Il Lions domese riporta la Torretta al suo antico splendore

E’ tempo di inaugurazione per la storica torretta medievale di Domodossola: come annunciato in conferenza stampa presso la sala consiliare del Comune, venerdì 29 settembre i domesi potranno finalmente ammirarla dopo il recente restyling. Promotore dell’intervento il Lions Club di Domodossola che ha voluto investire per il rifacimento di alcune parti dell’edificio proprio in occasione del 50° anno della fondazione del sodalizio. L’investimento è costato circa 150 mila euro. L’annuncio del termine dei lavori è stato fatto con emozione dal presidente Lions Davide Vecchietti e dal socio fondatore Gianluigi Caretti. “Questo intervento nasce dall’intuizione dei soci Gian Luigi Caretti e Gian Paolo Prola”. E per il 29 settembre è in programma una vera e propria cerimonia: alle 17.30 il taglio del nastro alla presenza delle autorità, della cittadinanza e dei benefattori. “I ringraziamenti vanno ai benefattori tra cui il cittadino onorario domese Mister Thomson Dellor cui è dedicato l‘Anfiteatro, la Fondazione Ruminelli, la Fondazione Comunitaria del Vco, ai soci lions e ai privati che hanno contribuito alle donazioni” hanno spiegato i due soci Lions. Un grazie all’importante intervento è arrivato anche dalle parole dell’assessore alla Cultura Daniele Folino: “In wuesti momenti di difficoltà per gli enti pubblici, non possiamo che ringraziare i Lions per l’importante dono fatto alla città“. Durate la cerimonia, sulla sarà inoltre proiettato su un muro della torretta, il dipinto creato per l’occasione dall’artista Giuliano Crivelli che raffigura la torretta attorniata da personaggi storici celebri legati a Domodossola quali Rosmini a Chavez, Torototela, Carlo Fornara, don Tullio Bertamini. Seguirà un concerto di una banda composta da ottoni.

Particolare prestigio sarà conferito all’edificio dall’impianto di illuminazione artistica che illuminerà il monumento anche di notte. Tale rifacimento conferirà alla torretta ancor più valore e farà sì che diventi a tutti gli effetti simbolo storico e culturale della città.

 

Domenica Romeo

fonte: http://www.ossolanews.it/ossola-news/il-lions-domese-riporta-la-torretta-al-suo-antico-splendore-10221.html